Menù accesso rapido ai contenuti della pagina

Chiesetta di San Michele

Il primitivo nucleo di Villalago, ancora riconoscibile per l’aspetto antico delle costruzioni, era limitato alla sommità del colle, avendo come fulcro la torre cilindrica con funzione di difesa e di avvistamento, sin dall’epoca dell’occupazione longobarda. Proprio qui, nella parte alta del paese, si erge il piccolo gioiello della chiesetta di S. Michele Arcangelo all’Arapezzana, probabilmente costruita dai Longobardi stessi quando occuparono l’importante postazione del monte Argoneta.